Che il sangue sia inchiostro

Piove sul mio sangue,
sulla pietra tombale
del mio sangue
strappato al nero inchiostro,
e arrossato
dalla porpora delle ore.
Solo le pagine, ombra d’Elisio, a renderlo livido.
A restituirlo alla terra scritta
dal grido del cervo,
dal suo freddo ansimare.