Ariete

Ariete - primavera 2017

Ariete: siete più belli che mai. Ciao.
Potrei fermarmi qui, all’ariete - si sa - basta la lusinga e poi lasciarlo solo a crogiolarvisi. Ma io all’ariete ci tengo, e faccio di tutto per tenerlo alla larga dai guai (sono una nota perditempo).
Vi dico, cari ariete, evitate - questa primavera - di fare come quel clown che aveva perso le chiavi sotto il grande chapiteau, sui palchi in tribuna, e si limitava a cercarle al centro della pista sotto al lampione perché solo lì c’era la luce.
Le chiavi spesso sono proprio dove le avete lasciate, anche se non le vedete.