Bilancia

Bilancia - Inverno 2016

Bilancia: attenti cari Bilancia a non scambiare assi per figure, lucciole per lanterne, astice per aragosta, ranocchi per principi. La vostra innata rassegnazione (o è solo pigrizia?) troppo spesso vi porta ad accettare – non di rado in maniera acritica – situazioni assurde, scomode, accontentandovi di surrogati e trovando rilassanti anche le poltrone massaggianti dislocate in tutti i centri commerciali dove girovaga felice l’acquario. A proposito di acquario, evitatelo. Evitate anche il toro e il capricorno. Se riuscite ad evitare anche voi stessi, meglio.