Toro

Toro - estate 2017

Toro: bravi, vi siete dati da fare come apine operose per tutta la primavera e siete riusciti in (quasi) tutte le fantasmagoriche imprese che vi eravate prefissati (tranne il cambio stagione armadio). E mò?
Mò siete stanchi, ma così stanchi, che dico stanchi, stanchissimi, spossati, sfiniti, sfibrati, fiacchi, indeboliti, logorati, ma così tanto da trascorrere giornate intere in mutande fissando le pale del ventilatore, le foglie ormai ingiallite della vostra piantina, i pesci pancia all’aria del vostro acquario, lo schermo del vostro pc con relazioni da finire, mail da inviare, oroscopi da scrivere nutrendo la segreta speranza che il pc faccia da solo, i pesci resuscitino, la pianta – in un moto d’orgoglio – rinvenga. Probabile che ciò accada, voi continuate a fissare le pale del ventilatore fino a che non prenderà il volo.