Valeria Bianchi Mian

Redattore

Nata a Milano, Valeria Bianchi Mian vive e lavora a Torino, coniugando la sua professione di psicologa psicoterapeuta nonché psicodrammatista junghiana con le arti visive con la scrittura e il teatro.
Specializzata in terapia di gruppo, Valeria attualmente si occupa di supervisioni d'équipe con operatori dei servizi sanitari, di gruppi famiglie e conduce laboratori di tecniche espressive multimediali con bambini, giovani e adulti.
Per diversi anni ha coordinato spettacoli teatrali e video in alcune strutture per tossicodipendenti, adolescenti e nelle scuole superiori. Nel 2002 un suo progetto laboratoriale di narrazione e video c/o un istituto torinese ha ottenuto il primo premio/sezione scuole superiori al Sottodiciotto Film Festival (Rabbia allo schermo).
Scrive filastrocche, poesie, fiabe e ne cura le illustrazioni. Dal progetto di narrazioni e disegni Favolesvelte (365 scritture e schizzi in 365 giorni nel 2014) è nato il libro omonimo (Golem Edizioni, 2016).

E' tra gli illustratori di L'amore di Ago e Spilla di Paolo Valentini, edito da Matisklo Edizioni.

Organizza gli eventi di Poesie Aeree, un progetto che mira a far volare aeroplani poetici dai più alti monumenti italiani e... del mondo. Dopo la prima esperienza di volo dalla Mole Antonelliana è nata l'antologia Poesie Aeree, e-book edito da Matisklo Edizioni che raccoglie le poesie dei poeti che hanno partecipato.
È tra gli organizzatori di Medicamenta – lingua di donna e altre scritture, progetto di reading poetici e laboratori di narrazione e origami.
I suoi testi (articoli, poesie, racconti) sono comparsi in diverse antologie e riviste sia cartacee (Ananke Edizioni, Matisklo Edizioni) che on-line (Bibbia d’asfalto, Penne armate, Spiweb e altri siti).

È stata redattrice per www.psychiatryonline.it (link: http://www.psychiatryonline.it/node/5663)
Oggi collabora con la rivista www.psiconline.it con la neonata rubrica: CONTEMPORANEA/MENTE – luci e ombre dell’attualità.
Con Lithos Edizioni ha pubblicato “Utero in anima”, saggio a sei mani sul tema della maternità e della genitorialità nel ventunesimo secolo (Bianchi Mian, V, Ceresa S.G., Putti, S, 2016).