Approfondimenti

THE BOOK OF NIGHTMARES, G.Kinnell, 2/7, (Dolci, Morasso)

da THE BOOK OF NIGHTMARES
di Galway Kinnell

Galway Kinnell (Providence, 1º febbraio 1927 – Sheffield, 28 ottobre 2014), poeta statunitense.
1982, condiviso il National Book Award for Poetry con Charles Wright; 1983, Premio Pulitzer per l'opera Selected Poems; 1989-1993, poeta laureato per lo stato del Vermont.

II.

UNDER THE MAUD MOON

Senza titolo

Sotto la luna di Maud, 2/7

Mi siedo per un attimo
accanto al fuoco, sotto la pioggia, dico
poche parole nel suo tepore
- pietra santa pietra levigata - e canto
una delle canzoni che di solito gracchiavo
per mia figlia in preda agli incubi.

Fuori, da qualche parte lì davanti
un orso nero siede solitario
sul suo versante della collina, muove la testa annuendo
tutto intorno.
Fiuta i germogli, e la terra fradicia d’acqua,
poi finalmente si alza,
mangia qualche fiore e si trascina altrove,
con la pelliccia che scintilla
nella pioggia.

Il grasso strinato cola
giù dalle parole, l’unica
nota prolungata
resta - una nota d’amore
che mi si attorciglia sotto la lingua come il latrato di un coyote,
curvandosi in un
grido.