Approfondimenti

Coratella di Venere

Con la partecipazione straordinaria di Mauro Mazzetti.

Testi di Fabrizio Pittalis

DURA JOLE

Se in ogni modo tieni duro le parole
e dappertutto cadono i capelli
la punta della lancia te la tieni in tasca
e accechi l’angolo dell’occhio
accechi delicata la mancanza d’alleati
triangoli schiacciati senza voglia
sui tuoi cigli ( così diresti , forse in modo
involontario )strade impraticate
per sorprenderti legarti in basso
per risucchiati a strozzo dentro al tubo dello scolo
Jole – sudandoti ti chiamano le pile
i prati da lavare ad aspettar distesi
il sole lì tutte le sere tutte che s’assolve
l’orizzonte divorando e l’imbrunire pure.
Sai bene ( e ciò ti scuoce ) che si va
per tutto il mondo spettinando un po’.

FANTASIA IN CULO A WALT DISNEY

Chi non vuole possedere in tasca le balene
per trovarle volentieri poi disciolte in pianti grossi
marci rivoli tonanti con i canti a sfondatimpani
per oceani duccelli rimbombanti lungo setole di pettini
introdotti di straforo alla toilette senza un perche
e trichechi - e trichechi con i baffi spettinati e urlanti sugli scogli
con un tocco cavernoso duniverso dentro ai denti
tuttallegri nei bicchieri insieme a tutti gli animali artici
rosa duri come setole di porci lerci a intarsiarsi nei momenti
corti e umidi inseguiti avantitutta involontari
come cieche vie di fuga dallincastro in cui limpasto ti rivela
ritornando con quel nodo di cemento che s'inghiotte 
e non si scioglie non si scioglie non si scioglie non si scioglie più?

RICETTE

Aperitivo Pitt

condisci la carne cruda con sale, pepe, olio extravergine di oliva e sedano tagliato finemente, griglia delle zucchine affettate e condiscile con sale, olio e origano.
prepara dei crostini con la carne, le zucchine e con del patè di olive. impiatta e accompagnali con striscette di focaccia farcita con prosciutto cotto e formaggio.

Coratella di Venere

Si tagliano a pezzi medi il cuore, il fegato,il  polmone e quello che vi gusta..
Si mescola il tutto dentro un contenitore e si condisce con olio d'oliva sale aglio prezzemolo e peperoncino.
In un tegame
si fa dorare la cipolla e si aggiungono i pezzi, a parte il fegato che andrà dentro il tegame solo un minuto prima di finire la cottura. Si fa cuocere a fiamma media per circa trenta minuti.

Cocktail Fantasilandia
1 kiwi
2 giri di pepe a macinello
1 bottiglietta di ginger
3 grammi di zucchero di canna
1 foglia d'insalata
1 burrocacao alla ciliegia
1 dito di aranciata
1 lacrima di Montepulciano D'Abruzzo riserva
1 coltello con manico giallo
1 spremiagrumi arancione
1 cucchiaino a forma di cucchiaino
1 colino con il manico a limone
1 shaker professionale mai usato
1 cavatappi con manico arancione
1 trinciapollo coreografico
1 tagliere tondo 
1 pestello in vetro di Murano prodotto a Taipei
1 bicchiere da cocktail Fantasilandia
1 imbuto gigante celeste
1 tovagliolo rosso
1 mini molletta di legno rossa
1 cuore di carta
Sbucciare il kiwi e fare attenzione a non buttare troppa buccia. Prendere lo spremiagrumi e con forza spremere il kiwi. Aggiungere al succo di kiwi due giri di pepe a macinello. Emulsionare il tutto con un cucchiaino. Inserire nel colino un pezzetto di kiwi e la salsa, lasciando riposare nel ginger, precedentemente messo nello shaker. Pestare nel pestello la foglia d'insalata con i tre grammi di zucchero di canna, affinché l'insalata diventi insalata. Bordare con il burrocacao alla ciliegia il bicchiere da cocktail Fantasilandia. Versare con l'imbuto un dito di aranciata nel bicchiere, aggiungere la foglia d'insalata e lasciare riposare per un secondo, giusto il tempo di andare avanti nella conversazione tra voi e il bicchiere. Unire il ginger in infusione e chiudere con un top di montepulciano d'Abruzzo riserva.
Servire a temperatura cuore.