Approfondimenti

Il tempo ha una struttura ad albero dalla luna piena

Ella è di questo numero. Le origini stesse di una chiesa della morte. Intere catacombe recentemente esumate il cui uso sarebbe riservato alla poesia e alla letterarietà della concezione generale del vascello che qui descriveremo perché è stato ritrovato, l'Eterno è il suo nome, ciò che noi intendiamo per l’Eterno è Lui-stesso il suo nome.

è divenuta una pietra tombale
una pietra spesso appassionata
un tempo promossa a verità
più spesso appassionata
lei è divenuta
lei è un numero
la morte è un numero
e l'uso delle catacombe ci appartiene
un dizionario per quello che non è
che io chiamo tressura
la meccanica della benedizione angelica
e geronimata cambia senso
perché qui l'angelo delle costruzioni
stracci il vocabolario angelico
così vicino al gergo dei marinai

L'AGIORNA DI UNA ANNUNCIAZIONE 

Lei apparecchia la tavola. Lui vi dispone i fiori. Lei apre la porta della camera da letto. Lui apre il salvadanaio che porta appeso al collo. Gli rimette l’ostia che gli ha portato. C'è una sovrapposizione di immagini. Nell'incertezza non ci saranno testimoni per l'androgino.

Alcune pietre dissigillate nel giardino. L’ala della casa che si trova vicino al pozzo è in rovina. Mentre migliaia di iscrizioni sono state incise.

LA MISE A JOUR DELLE CATACOMBE
PER UNA STORIA SPOSTATA

La critica rileva l'ordinamento degli angeli. L'angelo si siede, ordina caffè e sigarette, li benedice, li consacra dicendo: “E i libri si sono fatti ossa.” La donna al suo tavolo ripete “E tutti i libri sono stati fatti ossa.”

come le prime istituzioni della critica
mentre migliaia di iscrizioni sono state
incise
le origini stesse di una chiesa
è di questo numero
in definitiva un gran numero di angeli

Senza titolo