Approfondimenti

Silvia Rosa
Avete letto bene, non c’è nessun refuso: ho scritto proprio maternità surgelata, sulla falsariga di quella più nota, la surrogata, che di questi...
Paola Silvia Dolci
From the Pulitzer Prize–winning poet, a stunning collection of poems. LIBRO II  NO PLACE We have found the nearest thing to paradise on earth, wrote Elisabeth,...
Valeria Bianchi Mian
Questo è il dono di Lalage per te, dio che l'hai sempre duro: tavolette con disegni lascivi  ispirati agli scritti di Elefantide. Ti prego, vedi di farmi...
Paola Silvia Dolci
Il sentimento più grande (tratto da “L'arrêt de mort”) una traduzione di Lisa Orlando    Tutto questo, forse, durò qualche minuto,...
Paola Silvia Dolci
Trinidade and Martim Vaz 10Km2| 32 residents UFO, Valeria. Trinidade è un disastro topografico. […] Accade spesso che quando qualcuno esce per una passeggiata...
Alessandro Trasciatti
Stanotte, Amato, abbiamo parlato molto. Abbiamo parlato in sogno, come ormai facciamo da qualche tempo. Eravamo nel tuo negozietto di scarpe, ma di scarpe non ce n'era neanche...
Alessandro Trasciatti
Avrei voluto fare di Roberto Amato un personaggio da romanzo cavalleresco, un Donchisciotte, e io avrei potuto fare Sancho Panza. Se almeno Amato avesse compiuto delle gesta...
Valeria Bianchi Mian
Quarta puntata, quarto frammento di cultura ironico-erotica, quarto pezzetto del corpo di Osiride. Perché scrivere del Fallo e delle sue avventure in quattordici/XIV/14...
Alessandro Trasciatti
Se uno volesse capire qualcosa di me, che sono biografo e solo al mondo, bisognerebbe che sapesse, per esempio, il mio rapporto con le donne. Quello per Adornata è soltanto...
Paola Silvia Dolci
a cura di Lisa Orlando A soli sei anni, Marina Cvetaeva , vide la scena d’amore che, in assoluto, nella più pura passione o nel più puro sentimento di...
Dott. Bovary
Il più vicino dei miei nascondigli era ed è tuttora la tasca destra del mio cappotto, un pastrano postumo del nonno materno. Non porta ricordi pesanti, solo uno...
Alessandro Trasciatti
Io non so perché vi racconto queste cose, forse per muovervi un po’ a compassione perché anch’io, come Amato, mi sento solo al mondo. E’ triste non...