Approfondimenti

Paola Silvia Dolci
from THEN THERE WAS YOU * A man, a mister, a red The light's on and the dark is on Burn the blues, yes sir That's your Saturday face on Monday. Mr Sun, I beg you,...
Paola Silvia Dolci
6 giugno 1954 Su questi dieci anni io scrivo il tuo nome, amore mio. Dopo dieci anni, quando mi rivolgo alla vita, con rimpianto o speranza, è attraverso il tuo nome....
Paola Silvia Dolci
3 novembre 1953   Mio caro amore, ho trovato oggi sulla scrivania (ieri era vacanza) le tue mappe di Bruges e di Grand e la letterina da Anversa. Segnali troppo brevi (non...
Paola Silvia Dolci
Quello che ha scritto il Vladimir Propp, me lo son trovato davanti agli occhi; sentito con queste orecchie. E la Lidia Beduschi, cramento!, l’ho davvero conosciuta non...
Paola Silvia Dolci
a cura di Alessandro Seri Giusto nel mezzo della Marca scorre un fiume che ha perso il suo vigore e dell’antico turbinio conserva purtroppo solo il nome: Potenza. Sgorga...
Paola Silvia Dolci
sessantasette anni fa, precisi 6 giugno 1952   Che il mio amore ti protegga durante quest’ottavo anno del nostro viaggio! Ti invio tutta la mia tenerezza e la mia...
Paola Silvia Dolci
Catherine Hélène Sintés Martedì 20 novembre 1951 h 15:00 Mio caro amore, due righe veloci, sulle ginocchia, vicino a mia madre che ora sta...
Eleonora Matarrese
And let the stinking elder, grief, untwine his perishing root with the increasing vine!1 Shakespeare, Cymbeline, Act IV, Scene 2 Il sambuco ha molte associazioni magiche con...
Michaela D'Astuto
"Troppo freddo per leggere al parco tra gli squirrel. Ogni giorno faccio Alice-in-manicomio, Artaud, su poeti non ancora tradotti. Dalla Public Library a Times Square, ti...
Eleonora Matarrese
Questo sensazionalismo di fronte al Voynich è imbarazzante, già dal titolo della diffusa notizia. Persino la BBC ne parla con esagerazione. Ora, capisco che possa...
Paola Silvia Dolci
a cura di Guido Michelone Parlare di jazz e filosofia: se si intende ovviamente il jazz applicato alle musiche popolari, il discorso è lungo e impegnativo, come dimostrano...
Paola Silvia Dolci
Starei per entrare in libreria, la mano destra protesa alla maniglia, mi sento chiamare. Ehi! Mi volto a sinistra: è una donna. Seduta all’unico tavolino occupato,...