Recensioni

Paola Silvia Dolci
Ottant’anni che sono al mondo e non capisco niente di cactus, ragni, tartarughe. Morirò stupido. Cees Nooteboom è uno dei maggiori scrittori viventi di...
Paola Silvia Dolci
a cura di Ivo De Palma Francesco Maria Terzago Abbiamo già percorso settanta chilometri e ancora non sappiamo dove comparirà una luce naturale; le nuvole sono una...
Paola Silvia Dolci
c’è sempre una parola una paroletta da dire magari per dire che non c’è niente da dire. Patrizia Cavalli Francesca Marica - per temperamento e per...
Paola Silvia Dolci
Il dibattito intellettuale contemporaneo continua spesso ad atteggiarsi secondo schematismi ormai logori: progressisti /conservatori, globalisti/sovranisti, elitari/populisti,...
Paola Silvia Dolci
Non so dov’era Praga di quei tempi, so neanche quale strada si prendeva. Qualcuno mi ha detto che allora da queste parti che sono in Lombardia ci si poteva arrivare senza...
Rosa Riggio
Scrive Mark Strand: "la morte è il centro focale della poesia lirica. La poesia ci rammenta che viviamo nel tempo". Morte, tempo. Sono l’impossibile in cui...
Paola Silvia Dolci
a cura di Guido Michelone A passare in rassegna la critica letteraria degli ultimi mesi, si scopre che, tra gli autori italiani meglio considerati a livello di narrativa, c'...
Paola Silvia Dolci
a cura di Giuseppe Rizza            Millennium mambo, Taiwan; 2001; Regia di Hou Hsiau-hsien; Durata: 119 min. In concorso al Festival di Cannes del...
Paola Silvia Dolci
critica in versi al film Mektoub my love: Canto uno                                   ...
Paola Silvia Dolci
a cura di Guido Michelone Testimonial per la Giornata Europea della Musica 2019, bella, estroversa, sexy, fascinosa, è sicuramente la pianista italiana del momento:...
Paola Silvia Dolci
  e appunto esiziale è una parola, ma ne è molte: che porta un grave danno, rovinoso, assoluto (exeo, exis, exitum – uscire, andare fuori) da qui...
Paola Silvia Dolci
Richmond Reloaded «[…] il pubblico della poesia è infinito vario inafferrabile/ come le onde dell’oceano profondo/ il pubblico della poesia...