Recensioni

Giovanni Ibello Turbative siderali 2017

1495385190-4


Giovanni Ibello Turbative siderali 2017

Il tuorlo magmatico dell’alba
si sgretola nei cardi.
È questo il destino dei corpi: 
le amnesie lunari
la lesione tellurica del buio.
Mai nessuno ci ha chiesto di essere vivi.

Giovanni Ibello è nato a Napoli l’8 febbraio del 1989. Laureato in giurisprudenza alla Federico II, collabora presso uno studio legale che si occupa di diritto civile. Da gennaio 2012 è iscritto all’ordine dei giornalisti della Campania (categoria pubblicisti). In tale veste, scrive regolarmente di calcio. Segue come inviato e “match analyst” le vicende sportive della SSC Napoli e della nazionale italiana. Ha pubblicato poesie e approfondimenti critici sui seguenti lit-blog: "Poetarum Silva”, “Carteggi Letterari”, “La poesia e lo spirito”, “Poesia.blog.rainews.it” e “Words Social Forum”. Nel 2017 ha pubblicato per i “granati” di Terra d’Ulivi il suo primo lavoro in versi, Turbative siderali (finalista premio Ponte di Legno 2017, finalista Premio Città di Como, finalista premio casa Museo Alda Merini). L'opera è stata recensita da: Carteggi Letterari (Giulio Maffi e prof. Giuseppe Martella), Poetarum Silva, Perigeion, Rivista Clandestino, Atelier (postfazione dell'opera a cura di Francesco Tomada) e sul blog di Poesia della Rai. Collabora con Poesia.blog.rainews.it occupandosi di recensioni e approfondimenti critici. Turbative Siderali è stato recensito, nonché parzialmente tradotto in Spagna e Argentina.