Recensioni

Isabella Borghese, fischia il vento.

Fischia il vento 

13002546_1080071348682173_8855915641605610857_o

Si mostra estroverso, loquace, ben disposto al dialogo. Di carattere forte, poco malleabile. Ostinato, non si arrende facilmente alle difficoltà, è sempre pronto allo scontro. Ha un ego importante, che non si lascia spaventare troppo dall’autorità e dalle regole morali.

Parla a voce alta ed è piuttosto diretto. Vive di emozioni intense, che manifesta in maniera fragorosa. Anche materiale, si preoccupa dei risvolti concreti delle situazioni.

Sveglio, intelligente, impara molto e con facilità. Preferisce passare all’azione anche se incerto, piuttosto che indugiare troppo in ragionamenti astratti. Affronta le difficoltà e insegue i suoi molti obiettivi con ostinazione. Non sempre però riesce a mettere in pratica te le sue idee con razionalità, spesso si inceppa, anche perché volubile, ansioso nel momento di fare le scelte, tanto da essere precipitoso, non lasciare spazio ad una riflessione ponderata. 

Ha un’immaginazione molto viva che lo porta a gettarsi nelle situazioni con impazienza. Se qualcosa non va come vorrebbe può diventare molto irritabile, inflessibile, si chiude completamente ai suggerimenti altrui, e prendere decisioni anche incoerenti, perché dettate dalla fretta di concludere. Molto dedito al proprio perfezionamento, vuole costantemente migliorarsi, appena ha in mente qualcosa si mette a fantasticare, anche perdendo contatto con il reale, sempre spinto da questo desiderio di fare, di arrivare al dunque. 

Sentimenti sobbalzanti, è passionale in ogni cosa che fa. Tensione erotica piuttosto forte, sessualità ricca. Ricerca istintiva di amori e passioni, che lo travolgono facilmente, anche se ha l’impressione di riuscire a dominarli. Dimensione nella quale si impegna e investe parecchie energie, perché sente molto. Ha un carattere affettivo, che richiede considerazione e manifestazioni di affetto. Non sopporta di non essere corrisposto. 

Soggettivista, forte istinto protettivo verso di sé che in parte argina le sue capacità emotive e la sua energia creativa. In realtà è piuttosto diffidente, fatica ad essere veramente limpido con gli altri perché sempre saturo di pensieri. Protegge fortemente una parte molto intima di sé, che in pochi raggiungono e capiscono. In certe situazioni può anche mentire spudoratamente, ma più che altro per cautelarsi. 

Non pacificato, momento di forti alternanze emotive, il suo cuore è un altalena che lo porta dove vuole. Ma sono poche le spinte ideali, di norma è più impegnato a fare che a pensare. Appare molto concentrato su di sé, sul proprio quotidiano, teso ai risultati. 

Compiti per casa: Non scordare l’introduzione