Recensioni

La Vita Immaginata - Giovanni Peli

IMG-20210118-WA0000

[...] Le estati roventi sono passate più fruttuose di quanto i morti avrebbero potuto mai immaginare, crescendo e perdendo sempre più la voce, come te, papà, ho sospettato che la gente se ne andasse via come passeri incalliti, per non perdere tempo con me, eppure nella solitudine ho trovato altre boccheggianti entità come prede volanti vicine al sole, tutta gente leggera, rispettosa del respiro, conforme, gente da richiamo. E mentre c’erano padri che castravano, con voce ferma (dicendo: mai vicino al sole!), tu, papà, quando avevi ancora voce piena e grossa da far sgranare gli occhi agli infanti, senza proferire parola, solo in un suono in fondo potenzialmente verbo di dio dalla caverna del petto allargato e peloso, naturalmente con piena volontà e controllo del respiro, dicevi muto: scegli il tuo sole e fanne ciò che vuoi [...] 

*

Al sole le mani sulla pancia
è la tragica vacanza
fuori dall’angolo di calore
il gelo il silenzio intatto
come le ossa della comunità
da un circolare rumore d’auto
o da un sottile cinguettare
piccoli polmoni
è il gelo non condivisibile
gelo appuntito che fa i buchi grossi
alle colonne polmonari della primavera
la gente evade dal cortile
in cerca di un dopo
un tempo diverso e franto

138500274-10158928085084361-6020570333082799500-o

La Vita Immaginata, Giovanni Peli, Lamantica ed., 2020

___________________________________________________

Giovanni Peli. Ha scritto in versi e in prosa, in italiano e in dialetto bresciano, per adulti e per bambini, con e senza musica. Ha fondato nel 2015 con Federica Cremaschi il progetto micro-editoriale Lamantica. Bibliotecario dal 2007 per la Cooperativa Zeroventi. Ha scritto testi per la musica di Antonio Giacometti, Mauro Montalbetti, Paolo Cattaneo e molti altri. Nel 2010 ha partecipato all’iniziativa editoriale Calpestare l’oblio, 100 poeti contro il berlusconismo. Matteo Gilebbi della Duke University (North Carolina) si è occupato dell’antologia nel saggio contenuto in The Politics of poetics, (Cambridge Scholars Publishing, 2011) e ha analizzato in particolare il suo testo. Vari testi poetici e altri interventi appaiono su riviste, antologie e blog, e sue canzoni o interpretazioni sono presenti in dischi antologici. Tra le molte pubblicazioni ricordiamo le più recenti: il disco cantautorale Gli altri mai (2016, Ritmo&Blu ed. mus.), il romanzo Il candore (2017, Oedipus ed.), Onore ai vivi (2018), Sette giorni (2019) –disco cantautorale-, Incontro al tuono vicino (Prospero Editore, 2019), Il tessitore (con Emanuele Maniscalco, 2020) –disco, reading musicale-, Sulla soglia (con Stefano Tevini, Calibano Editore, 2020) -narrativa- e La vita immaginata (Lamantica Edizioni, 2021) -prosa, poesia-.