Recensioni

pizzino 2, Ianus Pravo

Ianus Pravo

10744509_10204345883401251_422264476_n

Pensiero veloce. Agisce impulsivamente. Non bada molto ai convenevoli, è impaziente. Irrequieto, può soffrire d’insonnia. Facilmente irritabile, si agita e si eccita facilmente. Magari cerca di contenersi, di riflettere ma poi la sua inquietudine lo spinge ad agire, a concludere in fretta.

È creativo, originale, inventivo. Ha molta immaginazione, intelligenza intuitiva. Diretto nell’espressione di se, senza diventare pesante o artificioso. Anche se può essere confusionario e non metodico in quello che fa. Ironico.

Generalmente oggettivo nel giudicare se stesso e gli altri, anche se in certi casi la sua energia e vivacità intellettiva lo porti ad avere un grande concezione di sé, ad avere bisogno che gli altri riconoscano la sua bravura.

impulsività, istinto che sfugge al controllo, emotività. Varia umore rapidamente, tende a fare manifestazioni esagerate della sua emotività. Espressione creativa ma non dosata, organizzata senza troppo criterio. Tensione nervosa.

Vivace, abile nel discutere. Si irrita facilmente, permaloso, spesso contraddice gli altri.

Varia stato d’animo abbastanza velocemente, impetuoso, con buona passionalità. Non riflette troppo e si lascia andare agli impulsi. Può scivolare con facilità anche in uno stato depressivo. Il rigo discendente indica uno stato di debolezza fisica o morale, malinconia, chiusura, autocommiserazione. Ma è un segno che può indicare anche uno stato passeggero, legato al momento in cui il soggetto scrive.

Bonario, che ha buon rapporto con gli altri. Ama con passione ma preferisce essere amato. Necessita di sentirsi approvato. È anche un po’ arrendevole, si lascia influenzare facilmente.

È molto attento ai dettagli, e quindi fatica ad avere uno sguardo generale, a fare sintesi. Non accomodante, tende ad imporsi sugli altri.

Pensiero arruffato, ma forte intuito. Esprime le sue idee con impeto senza badare troppo alla forma. Forte passionalità erotica, che facilmente perde il controllo. Anche grande impeto sentimentale, affettivo verso il partner.

Lavora meglio da solo che in gruppo. Non cura troppo il suo aspetto.

Vuole separarsi dal passato, dai ricordi, o dalle figure genitoriali. Egocentrico. Vive nel presente e considera le possibilità future.