Recensioni

pizzino 6, Andrea Schneider

andrea schneider 

Sturm und drang

Intelligenza profonda, raffinata, non manca lo spirito di osservazione, l’attenzione ai particolari. Fantasioso, ha gusto per l’arte, facoltà immaginativa molto sviluppata. Portato per la musica e le arti visive, tutto ciò che è vivace e dinamico. Ha una originalità singolare, molto personale e strana, non comprensibile a tutti. Sensibile, attento ai dettagli, si commuove davanti alla bellezza. Quando vuole sa dimostrare calore e passionalità, è simpatico, magnetico, sa di essere attraente. Ha una sessualità ricca, vivace, ama fantasticare forse più di praticare.

Carattere litigioso, ama discutere, puntualizzare, fino a mettere in imbarazzo chi considera più superficiale o approssimativo. Vanitoso, vuole farsi notare. È generalmente una persona introversa, selettiva nei rapporti interpersonali, non da confidenza a tutti e comunque sempre con riserva. Manifesta insomma alcune chiusure nei confronti dell’esterno. È un individualista, concentrato su di sé e sui propri interessi.

Impressionabile, emotivo, impulsivo, è una mente che facilmente fugge al controllo della ragione, favorendo reazioni spesso sproporzionate. Piccoli particolari possono causare reazioni emozionali. Varia velocemente umore, e non sa giudicare freddamente, per questo può essere contraddittorio. Sensibile ma anche sensitivo, considera ciò che è meno appariscente, sa come leggere l’animo altrui, comprendere le reali intenzioni dell’altro, e sa come sfruttare questa capacità.

Permaloso e persino autoritario. È protettivo nei propri confronti, si difende anche in maniera prepotente o aggressiva. Non tollera di essere limitato, non si accontenta facilmente. Determinato e tenace nel raggiungere i suoi obiettivi. Ambizioso, è uno spirito combattivo, ha bisogno di emergere.

Buona capacità critica e di riflessione, se riesce a controllare le spinte emotive sa fare deduzioni logiche, concatenare cause ed effetti, facendo tesoro delle esperienze passate. Potenziale affettivo e intellettivo portato a selezionare e approfondire. Maturo e consapevole.

Davanti ad una nuova impresa manifesta un entusiasmo iniziale che poi si affievolisce, tende alla noia. Facilmente si accende e mette in atto nuovi progetti, ma non è regolare ritmo di lavoro. Con la sua tenacia riesce comunque a portare a termine ciò che intraprende.

Può agire in maniera avventata, senza riflettere troppo, anche in campo sentimentale o sessuale. Facilmente cambia umore, se ferito o deluso si chiude in se stesso, ma per la sua natura impetuosa ricade negli stessi errori. Non ponderato anche nel modo di imparare, ama ciò che è immediato, la pratica sulla teoria.

Nonostante questo carattere passionale è forte psichicamente, coraggioso, e se assume una posizione non è facilmente influenzabile, sa essere forte nei momenti difficili. Sincero, autosufficiente al punto da essere presuntuoso. Sa essere inflessibile, rigido, difficilmente accetta compromessi. Non si piega, considera veramente valido solo il suo metodo, il suo stile. Non è facilmente disposto a scusare o a compatire, fatti non parole.

Poco disposto ad accogliere le proposte degli altri, magari prova ad andargli incontro ma facilmente si ripiega in se stesso, contrastando e respingendo l’altro. In maniera a volte ottusa e ostinata. Ha paura di perdere qualcosa del suo io. Incontentabile, si fissa nelle sue posizioni, può risultare anche scontroso e antipatico. Di norma piuttosto freddo e controllato nei rapporti sentimentali, non è facile per lui iniziare una relazione, ma può spezzare questa rigidità in maniera inaspettata.

È concreto, punta ad una realizzazione materiale della propria vita. Può essere diretto e sincero fino a mancare di tatto. Ma variabile, non sempre coerente nel modo distribuire le sue forze, è lunatico, facilmente si accende come facilmente si spegne, si espone come si nasconde in maniera un po’ nevrotica, contraddittoria (può essere anche un aspetto legato al periodo presente e non costitutivo).

Buon equilibrio tra Io individuale e io sociale, si comporta nello stesso modo sia in ambito privato che pubblico e sa mantenere separate le due dimensioni. Dinamico, ha bisogno di movimento e azione, anche nel lavoro. Egocentrico, ricerca un ruolo sociale, ha bisogno di emergere, di affermarsi. È leale, responsabile, sincero, ha capacità espressiva. Orgoglioso, non si accontenta facilmente, aspira ad una realizzazione totale senza compromessi. Diffidente, tende a proteggersi, a difendersi dall’esterno.

Compiti per casa: free hugs