Recensioni

Paola Silvia Dolci
Con chi ama è molto disposto e accogliente, sa ascoltare ed essere disponibile. Persona buona, anche sentimentale, mentalmente aperto. Per quanto sia abbastanza permaloso...
Paola Silvia Dolci
a cura di Giuseppe Rizza Mattone e specchio; Titolo originale: Khesht va Ayeneh; regia, sceneggiatura, montaggio e produzione di Ebrahim Golestan; Iran; 1965; durata: 126 minuti...
Valeria Bianchi Mian
I. Quante volte dovrò morire in vita per rinascere un po' più adulta di quanto mi sia riconosciuta nell'ultima revisione di un Io (in anima - immoto - in...
Rosa Riggio
Se scrivere è chiedersi com'è fatto il mondo (A. Rosselli), allora riscrivere è non finire di chiederselo. Nella ripresa delle parole, nella loro quasi...
Rosa Riggio
Pierluigi Cappello Mandate a dire all'imperatore Crocetti Editore, 2010 Ciò che la parola spezza, il verso ricompone. Pierluigi Cappello. (di Rosa Riggio) Riletture....
Paola Silvia Dolci
Ecce ancilla Domini, a cura di Lisa Orlando Allorché fu alba in casa, nella straziante nudità del sé, s'avvertì tremare nei ginocchi perch...
Paola Silvia Dolci
a cura di Guido Michelone Per Natale, Capodanno o la Befana fioccano le Top 5, Top 10, Top 20, Top 100 di ogni tipo. Per qualsiasi attività umana, dai dischi ai libri,...
Paola Silvia Dolci
a cura di Guido Michelone Mi considero un lettore onnivoro che, oltre le letture professionali - sostanzialmente i libri sulla musica, più qualche titolo ‘imposto...
Rosa Riggio
Una foglia cadendo fa il piccolo tonfo scuote un poco la stella e una geometria d'universo si sbilancia negli assi. Tutto un tratteggio di rette infinite un pulsare di gradi...
Paola Silvia Dolci
a cura di Giuseppe Rizza Barking dogs never bite, titolo originale: Peullandaseu-ui gae; regia e co-sceneggiatura di Bong Joon-ho; Corea del Sud; 2000, durata: 106 minuti...
Paola Silvia Dolci
Ha senso della praticità, capacità organizzative. Sa come rendersi amabile e conquistare gli altri. Abbastanza autonomo, non dipende dagli altri. Capace di...
Paola Silvia Dolci
Dentro la piana della notte il corpo è il confine stabilito dal peso della perdita, qui dove l’essere appartiene al respiro sottratto delle cose, non si...