cut up (Silvia Rosa)

estratti
Silvia Rosa
Oggi uscire è una questione di meccanica: anche vestirti sa di automatismo ma ti manca l’epopea del quotidiano, i palazzi, i volti neri della gente. Nessuna cosa mi...
Silvia Rosa
Ho perso il nostro tempo nell’afasia dei sentimenti un fi lo di parole che non so più parlare Asciutta ingoio una giustifica come raschio di gola Altro...
Silvia Rosa
Ctonie Anche nella realtà esistono le forze ctonie e la loro missione biologica: Dio creò grandi balene perché le terre temessero. Ancora oggi l’...
Silvia Rosa
  Così da qualche tempo Ti scrivo una poesia per i mulini che causeranno il giorno nell’isola tua, nel ritorno ad Itaca ti scrivo una poesia mangiando...
Silvia Rosa
Tutto avviene in silenzio o quasi un suono leggero di gocce su foglie un tocco leggero di mano su spalla. Siamo fatti di così poco e la pioggia ci ascolta ci confonde nel...
Silvia Rosa
La storia si ripete e lascia andare. Non trattiene perché quella è la vittoria incisa tra lo scheletro e il cielo dove neanche tu sai, neanche tu puoi. Bisogna...
Silvia Rosa
  Oppressore Lo dico al passato? O al domani sempre uguale alla mia pena, che l’entusiasmo facile è un tentativo fallito, quando l’oppressore si diletta....
Silvia Rosa
consiglia per la figlia don’t waste il privilegio della gioventù usa le recreational drugs party like a dj all the time come non capisci? impara l’inglese ma...
Silvia Rosa
INTERNO FAMILIARE Squilla il telefono e nessuno va. Gli squilli fanno fremere le stanze. Non possono essere che creditori o qualcuno che fa le condoglianze. Sul tavolo in...
Silvia Rosa
La direzione della tempesta passa per quel mare insano che torna alla grandezza della città più vecchia. Parole per un distacco dal suolo oltrepassano la regione...