Fonderia Favolesvelte (Valeria Bianchi Mian)

athanor alchemico, il fuoco che trasforma il fuoco, adatto anche alle fiabe nere e cattive
Valeria Bianchi Mian
I passi risuonano nella calle e poi sul ponte.  Quel fruscio - lo stesso velluto, le stesse gambe - il profumo inconfondibile. Giacomo si bagna le labbra con l’...
Valeria Bianchi Mian
Enjoy! Una favolanera per signorine romantiche
Valeria Bianchi Mian
Comincio da lui: Daniel Viola.  Lui opera al Nero tra crimini risolti e orrori da risolvere. Mi presento con il suo primo caso - il mio primo noir in filastrocca, la...
Valeria Bianchi Mian
  Esplorare la simbologia del Fallo accogliendo il tema in tutti i suoi aspetti, utilizzando uno sguardo ironico e poetico (quando possibile), è un'idea che mi...
Valeria Bianchi Mian
I - dove si parla di Iside e di Osiride, nonché dello smembramento del dio in 13 pezzi più 1. II - dove si parla del motivo per il quale si vorrebbe disquisire di...
Valeria Bianchi Mian
Nelle puntate precedenti   I - dove si parla di Iside e di Osiride, nonché dello smembramento del dio in 13 pezzi più 1. II - dove si parla del motivo per...
Valeria Bianchi Mian
Questo è il dono di Lalage per te, dio che l'hai sempre duro: tavolette con disegni lascivi  ispirati agli scritti di Elefantide. Ti prego, vedi di farmi...
Valeria Bianchi Mian
Quarta puntata, quarto frammento di cultura ironico-erotica, quarto pezzetto del corpo di Osiride. Perché scrivere del Fallo e delle sue avventure in quattordici/XIV/14...
Valeria Bianchi Mian
Si salpa! Terza tappa del viaggio di Iside sulla nave Niedern Gasse, alla ricerca di Osiride. Il dio è stato fatto a pezzi dal fratello tifonico, l'oscuro Seth, e la...
Valeria Bianchi Mian
  Oh, fallo! Ti prego, fallo! Il fallo, si sa, è fecondante ma il giocatore è spesso in fallo. Fallace sarai tu! Ti ho colto in fallo e adesso neghi? Vedo...
Valeria Bianchi Mian
UNO Al Museo Egizio di Torino dorme un OSIRIDE crisaliforme a braccia incrociate sul petto.  In testa porta l'Atef o corona bianca  con piume e corna d'...
Valeria Bianchi Mian
  Scende dal carro la tessitrice di filastroccherie. La sua è una poetica ritmata, è un rimario istintuale. Se la tira un pochino, e allora? Dice: "...