ZURIGO – RIETBERG MUSEUM – Rosetsu – Il fantastico immaginario dal Giappone –

Dal 6 settembre al 4 novembre 2018

Per otto settimane la tigre più famosa del Giappone – e con essa un intero tempio – sarà in visita esclusiva a Zurigo: si racconta che l’artista giapponese Nagasawa Rosetsu (1754–1799) abbia dipinto questa tigre di formato monumentale e il suo gemello, un drago, sui pannelli del tempio zen di Muryōji nello spazio di una sola notte dell’anno 1786.

unnamed

Per lungo tempo considerato l’allievo più dotato dell’influente pittore settecentesco di Kyoto Maruyama Ōkyo (1733–1795), Rosetsu da diversi decenni vede il suo nome strettamente associato alla «genealogia degli eccentrici» di cui fanno parte anche Itō Jakuchū e Soga Shōhaku, suoi contemporanei ma maggiori di lui per età.

La Fondazione del Museo Rietberg

Nel 1949, i cittadini di Zurigo decidono di trasformare Villa Wesendonck in un museo destinato ad ospitare la collezione che il barone Eduard von der Heydt si apprestava a donare alla città. Nel 1952, il Museo apre le porte.

Stadt Zürich, Museum Rietberg
Gablerstrasse 15
CH – 8002 Zürich
T. + 41 (0)44 415 31 31
www.rietberg.ch
 

Utenti on-line

Ci sono attualmente 2 Users Online