CANCRO – INVERNO 2023/ 2024

CANCRO: ebbene sì, oltre che collaboratori dell’ariete (ascendente cancro) ho anche – mio malgrado – collaboratori cancro doc. Uno di essi, cito testualmente, mi dice: “Chagall era del cancro, si capisce al primo sguardo: credeva nelle favole e nell’amore che salva (e che dura), nel buio e nella luce, nei simboli e nelle coincidenze, agganciato alle radici e alla sua infanzia”.

E quindi? Anche Klimt era del cancro, anche Hopper e Artemisia Gentileschi.

Buoni propositi e consigli per il nuovo anno: meno cocktail, meno insalate, almeno nel 2024 scegliete pietanze dal gusto più definito. Ops, ho scritto “scegliete” e “definito” nella stessa frase. Sorry, come non detto.