Recensioni

Lassata, viris nondum satiata, recessit

a cura di Giuseppe Rizza

Bad luck banging or loony porn; titolo originale: Babardeala cu bucluc sau porno balamuc; regia e sceneggiatura di Radu Jude; Romania; 2021; durata: 106 minuti; la pellicola ha vinto l'Orso d'oro al Festival di Berlino                                                                        

Vol.127

                                                                                                  Lassata, viris nondum satiata, recessit (Giovenale - 6,130)

Le grandi catene di supermercati
vanno valutate in base alla qualità del reparto ortofrutta
e dalla freschezza delle tue carni
i manichini non hanno dolori alle ossa
i fiori sanno spuntare anche dai marciapiedi.
Con una anguria in mano posso ammirare
il capitalismo sgretolarsi.

L’incenso libera i polmoni
e rilascia le tossine
ma sempre meglio sbarrare le finestre
con delle assi di legno
le bolle di sapone hanno una vita molto intensa.
Valeria Messalina è stata bistrattata da molti storici.

Le mie tokkotai sono pronte all’assalto
i quartieri generali non si aspettano una vittoria
anche se tu sei totalmente indifesa
sulle cartoline spedite da Bucarest:
armate, nudiste bionde, banconote,
ma oltre la biblioteca, girato l’angolo
un macellaio per mititei al cimbru
e chiese dalle porte chiuse.
Io ho sempre avuto problemi col destinatario.

I cori scolastici intonano canti di guerra
la famiglia originariamente era chiamata clan
le volpi fanno sorrisi argentini che
rifulgono anche nella neve
le ciminiere sono un ottimo esempio
di archeologia umana
Atena aveva uno scudo che brillava
la tua egida invece non intimorisce nessuno.

La primissima erezione
è datata 410 a.C.
la pornografia è una festa vuota di invitati
l’amore finisce spesso in rovina
(come un’opera d’arte dimenticata)
le lucertole credono di essere
creature dal sangue caldo.
La polvere si deposita anche sulle cornici.