Recensioni

Paola Silvia Dolci
Le fate Intorno alla culla c’erano le fate solo un’inezia era sfuggita una puntura d’ago all’inizio della vita e per quell’inezia soltanto la bella...
Paola Silvia Dolci
a cura di Guido Michelone Straordinariamente fecondo Il jazz in Europa, da ormai mezzo secolo, sta vivendo un periodo straordinariamente fecondo dal punto di vista creativo, al...
Paola Silvia Dolci
[...] Le estati roventi sono passate più fruttuose di quanto i morti avrebbero potuto mai immaginare, crescendo e perdendo sempre più la voce, come te, pap...
Paola Silvia Dolci
  In un passo dell'Enciclopedia dei morti, Danilo Kiš accenna alle "srotolate di nastro" della sua macchina da scrivere. Questo riferimento dello...
Rosa Riggio
L'invenzione della realtà Tommaso Pincio Panorama NNE 2015 Forse lo spazio in cui scrive Tommaso Pincio è lo spazio dell'attesa e della distanza. Da se...
Michaela D'Astuto
Piccoli uccelli volano dal mio ago:  reticoli di piume rosa, occhi verde foglia creste gialle, code appuntite color prugna Accanto a me da una asta di metallo pendono i tubi...
Rosa Riggio
Francesco Pecoraro "La vita in tempo di pace" Ponte alle grazie, 2013 Mentre attende in un aeroporto egiziano il volo che lo riporterà nella "città...
Paola Silvia Dolci
Scrivere di teatro non è mai facile quando oltretutto è doveroso prestare attenzione ad ogni minima parola, sillaba o lettera che l'autrice che si vuole...
Paola Silvia Dolci
L’ARTE DEL SAPER VIVERE. L’IMPORTANZA D’ESSERE BAMBINI: LA POESIA RIVOLUZIONARIA DI GABER. Scrivere è arte che lascia fluire sentimenti senza filtro,...
Vernacotola Dott. Alfredo
LA MENZOGNA CHE AMMETTE L'ERRORE. LA POESIA RIVOLUZIONARIA DI GUNTER GRASS. Un'analisi degli scritti del grande intellettuale tedesco e Premio Nobel per la letteratura...
Paola Silvia Dolci
Affrontare l'analisi delle opere di Amos Oz, autore di ben trenta libri, avendo costui oltre settant'anni, richiede di porsi innanzitutto senza pregiudizi, per poi dare...
Dott. Bovary
Il fenomeno dei sogni indotti, detto anche Osmosi Onirica, non è infrequente, ma comunque non abbastanza studiato. Grete Stern, Suenos, Ojo eterno, MOMA may 2015,...