Zip (Rosa Riggio)

critica alla poesia italiana contemporanea
Rosa Riggio
Dell'abisso, o la poesia. In "Bartleby o della contingenza", a proposito della natura del nous (il pensiero o la mente) Giorgio Agamben ricorda le parole di...
Rosa Riggio
 “Antonia Cristallo, mia nonna, dice che noi fummo sempre poveri e mai tamarri: il tamarro è uno che la terra gli basta, il povero invece alza gli occhi al cielo...
Rosa Riggio
Come cambiare con Proust. Questa mattina ritrovo, tra i libri, un vecchio testo di Alain De Botton, "Come Proust può cambiarvi la vita" (Guanda 1998). Ricordo di...
Rosa Riggio
a cura di Rosa Riggio Ci sono libri che restano nascosti a lungo, forse esercitando il proprio diritto a non essere scoperti, come abitanti di una terra sconosciuta, gelosi del...
Rosa Riggio
a cura di Rosa Riggio   Il mondo è barocco (lo diceva Gadda) e la poesia è quello che resta quando leviamo tutto ciò che non è necessario. Ma...
Rosa Riggio
Silvia Bre. Appunti per una "fisica" della poesia. (Rosa Riggio) Silvia Bre La fine di quest'arte Einaudi, 2015 Nella fisica delle particelle la realtà...