Fatti mangiare dalla mamma


Nota del curatore

Fatti mangiare dalla mamma è un libro corale. Nell’estate del 2012 lanciamo un’iniziativa su facebook per Fabrizio Pittalis, poeta e scrittore di Porto Torres, un gruppo come tanti sul social, Cuori da Venere, il pianeta dove lui si è trasferito nel 2007 a causa di un tumore-sarcoma di Ewing. Hanno aderito tantissime persone, tra loro sconosciute ma unite dal comune obiettivo di ricordare che un poeta-scrittore è sempre in vita. Da un’idea all’altra, si è arrivati alla stesura di questo libro.
È un libro fatto con le ricette date dalle mamme, ricette della tradizione o anche semplice frutto della loro creatività, quelle dei loro quaderni, quelle che i figli ricordano. Ma non solo.
Accanto alle dosi e al procedimento, ai consigli nutrizionali di Monia Farina e a quelli su come impiattare di Roberta Scarazzato, accanto ai vini consigliati da Tommaso Sussarello, abbiamo infatti voluto inserire brevi narrazioni, episodi che raccontano i momenti in cui veniva preparata la ricetta, o storie inventate, nostalgiche, divertenti, alcune surreali, scritte da Rita Bonomo, Maria Grazia D’Avino, Rosamaria Ca-puti, Silvia Longo e Luca Palli Branchi.
Fatti mangiare dalla mamma è un libro che gioca: c’è il capitolo della figlia che insegna le ricette alla mamma, il capitolo su come cucinarla, la mamma, opera di quattro poeti/scrittori, Paola Silvia Dolci, Mauro Mazzetti, Silvia Molesini e Ianus Pravo; ci sono i piatti di chi ha scelto di fare da mamma ai gatti. Tutte le ricette hanno anche un segno zodiacale che le caratterizza coi consigli astrologici di Maria Grazia D’Avino.
È un libro che parla del legame mamma-figlio, del loro relazionarsi attraverso il cibo, nella postfazione di Ninfa Delicato.
Nerina Garofalo ha messo in evidenza i film che dicono di questa relazione, selezionando attentamente una serie di link.
Fatti mangiare dalla mamma è un libro illustrato, non fotografico. Abbiamo scelto di giocare attraverso il disegno ironico e sottile di Michaela D’Astuto che va oltre l’esposizione visiva della ricetta.
In nota le traduzioni in inglese delle ricette di Silvia Ghiretti, Jacqueline Cornelius, Daniela Conti, Alberto Capelli e Ivana De Gasperis.
La struttura del libro dal punto di vista della impaginazione e della grafica, diverse dal ricettario tradizionale, è stata curata da Luigi Romolo Carrino e Lara Arvasi.
L’obiettivo comune è di devolvere tutto il ricavato all’ospedale pediatrico oncologico Santa Chiara di Pisa, dove Fabrizio è stato curato.
RC

Acquistabile su ilmiolibro.it e feltrinelli.it. Può essere prenotato in tutte le librerie Feltrinelli

http://d.repubblica.it/cucina/2013/12/25/news/fatti_mangiare_dalla_mamma…

Varie

Utenti on-line

Ci sono attualmente 4 Users Online